HomePage
Chi Sono
Links
 Introduzione
Ultima Partita
Prossima Partita
Calendario
Classifica
Squadra
Storia
Maradona
Stadio
Società
La città
(sito ufficiale del comune di Napoli)
Contattami
Firma il GuestBook
 Chat dei tifosi del Napoli
Forum
Euro 2004



 

 



FOTO DI MARADONA
   

   

                                                                                        

Diego Armando Maradona è stato il più grande calciatore di tutti i tempi!
Per dimostrare questo, basti pensare che il gol più bello della storia del calcio è stato realizzato da Maradona nel mondiale del 1986 in Messico contro l'Inghilterra quando dribblò mezza nazionale avversaria e il portiere mettendo la palla in rete. E precedentemente nello stesso incontro aveva segnato un altro gol famosissimo: quello con la "Mano di Dio" quando beffò avversari e arbitro segnando con la mano.

Diego è nato il 30 ottobre del 1960 nel quartiere povero di Villa Fiorito, nella periferia di Buenos Aires. Diego è cresciuto con il calcio. Fu soprannominato "El pibe de oro" (il ragazzo d'oro), la sua carriera iniziò nell'Argentinos Juniors, per poi proseguire nel Boca Juniors, sempre in Argentina. Ricevette giovanissimo la convocazione in nazionale e guidò la nazionale giovanile a vincere il titolo mondiale nel 1979. Dopo il mondiale del 1982 in Spagna, andò a giocare per il Barcellona per due stagioni. Nel 1984 fu ingaggiato dal Napoli, squadra con cui ha vinto due scudetti (1986/87 e 1989/90), una Coppa Italia (1987), una Coppa UEFA (1989) e una Supercoppa Italiana (1990). Nel frattempo era stato l'eroe della vittoria dell'Argentina al mondiale del 1986 in Messico: disputò un torneo strepitoso ed era ormai entrato nella leggenda del calcio.
Venne squalificato per uso di sostanze proibite nel campionato italiano nel 1991 e, dopo due brevi esperienze nel Siviglia e nel Newell's Old Boys, tornò nel Boca Juniors, dopo essere anche stato allenatore di due squadre del campionato argentino.

Nel mondiale del 1994 negli Stati Uniti Maradona venne squalificato dopo la partita con la Nigeria per aver usato efedrina, sostanza non consentita dalla FIFA. Venne sospeso per oltre un anno dal calcio. L'Argentina stava giocando molto bene con Diego in squadra, ma appena il suo capitano venne squalificato, la squadra si smarrì e fu subito eliminata dal torneo.

Dopo la squalifica, è ritornato a giocare per il Boca Juniors fino al 1997: il 30 ottobre 1997, infatti, giorno del suo 37esimo compleanno, ha annunciato il suo ritiro dal calcio.

Io credo che Maradona debba essere giudicato per quello che ha mostrato sui campi di calcio di tutto il mondo e non per la sua vita privata. E, credetemi, quello che ha fatto sul terreno di gioco è davvero qualcosa di unico e indimenticabile.

GRAZIE, DIEGO.

 

 

STATISTICHE DEI VARI ANNI A NAPOLI
 

1984-85 1985-86 1986-87 1987-88 1988-89 1989-90 1990-91
14 goal
8^ in serie A
11 goal
3^ in serie A
10 goal
Scudetto+C. Italia
15 goal
2^ in serie A
9 goal
Coppa UEFA
16 goal
Scudetto
6 goal
7^ in serie A

OH MAMMA, MAMMA, MAMMA
Oh mamma, mamma, mamma,
Oh mamma, mamma, mamma,
sai perchè mi batte il corazon ?
Ho visto Maradona
Ho visto Maradona
uè mammà innamorato son


NOI L'ABBIAMO AVUTO.... VOI NO!!!